Chi Siamo

Le Tre Castagne dell’Etna S.r.l.

Le Tre Castagne dell’Etna S.r.l. nasce nel 2018 a Trecastagni, come azienda artigianale con l’obiettivo della lavorazione e valorizzazione dei prodotti agroalimentari siciliani e in special modo della castagna dell’ Etna. Alimento, fonte di sostentamento economico nei decenni scorsi per il nostro paese, affiancando a quest’ultima la produzione e la vendita di confetturemarmellatecreme spalmabili e pesti salati utilizzando principalmente materie prime del territorio siciliano ed etneo.
Le nostre lavorazioni avvengono seguendo le ricette tradizionali, mentre i processi per la successiva conservazione vengono svolti con dei metodi innovativi del concentratore sottovuoto, che mantengono inalterate le caratteristiche organolettiche delle materie prime. 

 

Trecastagni

L’azienda si trova a Trecastagni, paese che sorge alle pendici dell’Etna, uno dei comuni che si trovano alla quota più elevata (586 s.l.m.).

Il territorio è collinare, circondato da svariati conetti vulcanici di diversa epoca e dimensione (Monte Ilice, Monte Gorna, Monte San Nicolò).

L’etimologia di Trecastagni è molto discussa e controversa. Secondo alcuni studiosi il nome potrebbe derivare da tre accampamenti che i discendenti di Cam avrebbero edificato, di cui Trecastagni sarebbe uno, denominato Trium Castrorum, ovvero “Casale dei tre alloggiamenti”.

Alfio Filadelfo e Cirino

Gli scrittori sacri fanno derivare il nome da Tres-casti-agni, cioè “Tre Casti Agnelli”, riferendosi al passaggio dei tre martiri Alfio, Filadelfo e Cirino, che sostarono a Trecastagni, mentre si recavano alla giustizia del Pro-console Tertullo e dove oggi sorge il Santuario a loro dedicato (http://www.santuariotrecastagni.it/)

L’Abate Amico e il Cronista di Pedara, affermano che il nome di Trecastagni derivi da tre famosi alberi di castagno che esistevano in questo luogo, quindi “Tres Castanee” o “Trium Castanearum”.

Trecastagni terra classica e prediletta del castagno, che attualmente permette a molte imprese la lavorazione del legno per svariati usi e che fornisce un frutto prelibato dal quale si ricava la farina di castagne.